• Percorsi di crescita individuale
• Lavoro con il singolo, bambino, adolescente, adulto mantenendo la visione olistica dell’attività
• Lavoro con la coppia per problemi relazionali
• Lavoro di gruppo utilizzando il disegno onirico e lo psicodramma
• Incontri con i genitori per gestire provocazioni, disagi, relazioni, blocchi della comunicazione con bambini e ragazzi. Pedagogia familiare.
• Attività di sostegno in caso di separazione
• Supervisione Pedagogica
• Attività di sostegno e riabilitazione per i disturbi specifici dell’apprendimento (DSA)

 

Breve descrizione dei servizi:
Percorsi di crescita individuale:
attività di tipo individuale che attraverso l’utilizzo di tecniche specifiche tra cui il disegno onirico e lo psicodramma, accompagnano l’individuo, in un momento difficile della sua esistenza, al fine di ritrovare la fiducia in sé stessi e nelle proprie capacità. Lavorando sulle risorse e non sulle mancanze il soggetto si riappropria dei propri significati e delle proprie specificità.


Lavoro con il singolo, bambino, adolescente, adulto mantenendo la visione olistica dell’attività ciò consente di strutturare percorsi con specifiche tecniche della pedagogia clinica


Lavoro con la coppia per problemi relazionali, uno degli aspetti più diffusi in un momento di convivenza sociale dove l’altro, lontano,  o vicino come in una coppia rappresenta più un nemico che un compagno di vita.


Lavoro di gruppo utilizzando il disegno onirico e lo psicodramma. Il gruppo può rappresentare per molti un buon mediatore per affrontare situazioni che a volte si fatica a riconoscere. L’utilizzo di due mediatori quali il disegno onirico e  lo psicodramma permette di “vedere” quello che altrimenti non emergerebbe.


Incontri con i genitori per gestire provocazioni, disagi, relazioni, blocchi della comunicazione con bambini e ragazzi. Pedagogia familiare. La mission del genitore è qualcosa che diventa sempre più complesso da gestire. La famiglia, qualunque essa sia, deve tornare ad essere considerata una risorsa educativa. Il ruolo delle famiglie deve essere valorizzato e potenziato. Per far ciò è necessario che sia sempre aperto lo scambio comunicativo e solo così si riusciranno a gestire provocazioni, silenzi, disagi che altrimenti rischiano di moltiplicarsi. 


Attività di sostegno in caso di separazione, attività che viene anche svolta su mandato del legale di riferimento


Supervisione pedagogica, uno strumento che mira a facilitare il lavoro di équipe di gruppi impegnati in ambito socio-educativo con diverse funzioni e ruoli, attraverso l’uso di strategie funzionali e la gestione delle dinamiche relazionali, riflettendo sull’agire educativo per confrontarsi facilmente con i colleghi di servizi educativi diversi e con le diverse figure professionali.  


Attività di sostegno e riabilitazione per i disturbi specifici dell’apprendimento (DSA), tema  questo di grandissima attualità. Il mondo della scuola ha, grazie alla normativa in continua evoluzione, ha preso coscienza del problema di apprendimento degli allievi DSA, ma molto resta ancora da fare per il sostegno ai genitori, che si trovano ad affrontare una nuova situazione e soprattutto per i ragazzi, dai più piccoli ai più grandi che con questo devono fare tutti i giorni i conti a scuola e durante i compiti e lo studio. Attraverso percorsi di facilitazione dello studio si porteranno gli studenti a d acquisire quell’autonomia di studio che permetterà loro utilizzare al meglio le energie per raggiungere risultati positivi.

 News